La RBA ha bisogno di un AUD debole

La RBA ha bisogno di un AUD debole

Questa settimana il governatore della Reserve Bank of Australia, il signor Lowe, ha dimostrato ancora una volta che la banca vuole che l’AUD resti debole e che i tassi di interesse rimangano ai minimi storici “ancora per un po’ di tempo”. Per questo motivo Westpac ha peggiorato le sue previsioni per il futuro rialzo dei tassi. Se prima la banca aveva previsto l'aumento alla fine del 2019, ora prevede che il tasso rimarrà invariato fino al 2020. È un segnale negativo per la valuta, specialmente visto l'aumento dei tassi mondiali.

Sebbene il dollaro australiano sia riuscito a crescere nonostante i commenti negativi dei funzionari della banca centrale, rimane sotto forte pressione. La crescita attuale è stata causata dal calo dell'USD. Tuttavia, non è previsto che il dollaro US continui la sua discesa a lungo poiché la Federal Reserve alzerà il tasso d'interesse almeno una volta quest'anno.

Inoltre, anche le guerre commerciali influenzano molto la valuta australiana. Qualsiasi escalation delle dispute spinge l’AUD verso il basso. Dato che la fine delle guerre commerciali non è prossima, l'AUD sarà sotto pressione.

Come possiamo vedere, ci sono alti rischi che il dollaro australiano si deprezzerà ulteriormente.

Diamo un'occhiata al lato tecnico.

AUD/USD

La coppia ha iniziato a riprendersi il 16 agosto in seguito al calo del valore dell'USD. Tuttavia, non appena l'USD ha iniziato a riprendersi, la coppia AUD/USD si è invertita. Significa che il dollaro australiano è troppo debole per combattere contro l'USD?

Il dollaro australiano è più debole dell’USD e non è un segreto. La Fed aumenterà di nuovo il tasso di interesse quest'anno, mentre si prevede che la RBA non lo cambierà per un lungo periodo.

Inoltre, secondo l'indice di forza relativa, la coppia non è ancora ipervenduta (l'indice è superiore a 30). Ciò significa che c'è spazio per un'ulteriore caduta. Di conseguenza, si prevede che il trend al ribasso continui.

AUDUSDDaily.png

GBP/AUD

Se la debolezza dell'AUD nei confronti dell'USD non è discutibile, la situazione con la sterlina britannica è diversa. La GBP è debole a causa dell'accordo Brexit. Tuttavia, se confrontiamo la politica monetaria della RBA e della BOE, la sterlina britannica si trova in una posizione più favorevole. La Banca d'Inghilterra ha alzato il tasso d'interesse ad agosto e prevede un ulteriore rialzo del tasso nel prossimo futuro.

Nel breve periodo, si prevede che la coppia si muoverà tra 1.74-1.7660. Nel lungo termine, la direzione della coppia GBP/AUD dipenderà dalle guerre commerciali e dalle notizie sul Brexit.

GBPAUDDaily.png

AUD/NZD

Di solito, queste due valute si muovono nella stessa direzione, ecco perché può essere difficile capire qual è la più forte.

Entrambe le banche centrali mantengono il tasso di interesse in sospeso. Tuttavia, ci sono rischi che la Reserve Bank of New Zealand tagli il tasso di interesse. Questo è un segnale negativo per il NZD. Potrebbe dare un ulteriore supporto al dollaro australiano nel lungo termine. Quindi si prevede che il trend al rialzo a lungo termine continui.

Nel breve termine, possiamo prevedere una correzione al ribasso poiché recentemente l'indice di forza relativa ha mostrato che la coppia era ipercomprata.

AUDNZDDaily.png

Per concludere, possiamo dire che il dollaro australiano rimane sotto pressione poiché la banca centrale vuole la valuta debole. Tuttavia, se consideriamo l'AUD in coppia con valute come la GBP e il NZD, la forza dell'AUD dipenderà dalle notizie e dai dati economici.

Simile

AUD-USD Idee di Trading

AUD-USD analisi ed idee di trading   La coppia AUD-USD questa settimana ha toccato valori importanti per le indicazioni di mercato, è il caso di tenere gli occhi puntati e verificare la situazione…

Ultime notizie

Deposita con i sistemi di pagamento locali

Richiamata

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi

Libro Forex per principianti

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

Stai utilizzando una versione precedente del tuo browser.

Aggiornalo con l'ultima versione o provane un'altro per godere di un'esperienza di trading più sicura e più produttiva.

Safari Chrome Firefox Opera