Incrementa i tuoi guadagni grazie alla volatilità

Incrementa i tuoi guadagni grazie alla volatilità

Il bello dei periodi di alta volatilità è che si può guadagnare molto. I prezzi fanno grandi movimenti, quindi i tuoi profitti possono aumentare significativamente. Tuttavia, bisogna ricordare che alti profitti comportano sempre rischi elevati. Abbiamo raccolto i suggerimenti più utili per evitare di cadere in qualche trappola.

Abbiamo diviso il nostro tutorial in due parti: cosa fare e cosa non fare. Iniziamo con quello che devi fare quando il mercato è molto volatile.

Ampliare Take Profit/Stop Loss

Esistono diversi tipi di volatilità, quindi anche le tue strategie di trading dovrebbero essere diverse.

Immagina di voler aprire un trade a lungo termine. In questo periodo, il prezzo può andare su e giù più volte. Se imposti un livello di Take Profit/Stop Loss ridotto, c'è un'alta probabilità che il prezzo lo raggiunga troppo facilmente, impedendoti di ottenere maggiori guadagni. Di conseguenza, è logico che tu debba ampliare gli ordini di Take Profit e Stop Loss per rimanere sul mercato più a lungo.

Nota: durante i periodi di alta volatilità, vedrai i tuoi profitti su una posizione aperta aumentare e diminuire bruscamente. È importante non andare nel panico, scegliere saggiamente gli obiettivi e aspettare che il prezzo li raggiunga.

Ridurre le perdite

In precedenza abbiamo spiegato che per sopravvivere ad un'alta volatilità è necessario collocare gli ordini Stop Loss e Take Profit a livelli più ampi. Tuttavia, i tuoi obiettivi di trading potrebbero essere diversi.

Immagina che il prezzo si stia muovendo attivamente ma tu non sia sicuro del suo movimento successivo. Forse andrà giù e poi di nuovo su, forse andrà giù e non tornerà più indietro. Di conseguenza, non vuoi rischiare troppo ma allo stesso tempo non vuoi perdere una buona opportunità di trading. Se vuoi cogliere un‘oscillazione particolare del prezzo, devi posizionare lo Stop Loss vicino al prezzo. Se il mercato non si muoverà nella direzione che hai previsto, non avrai troppe perdite. In caso contrario, coglierai il movimento e guadagnerai di più grazie all'elevata volatilità.

Ora riesci a cogliere la differenza tra uno Stop Loss ampio e uno stretto? La tua strategia definisce le tue azioni!

Trading su una rottura

I livelli di resistenza e supporto sono la chiave per ogni trader. Sono utili per determinare punti di entrata, di inversione e di uscita. Nei periodi di volatilità, questi livelli diventano ancora più importanti in quanto la loro rottura può causare un movimento dei prezzi estremamente importante nella direzione della rottura.

Il mercato è in preda al panico ma tu non dovresti esserlo. Puoi seguire la rottura quando gli altri trader si fanno prendere dal panico. È una scommessa rischiosa: quando il mercato è caotico, una rottura può essere falsa e il prezzo potrebbe invertirsi. Tuttavia, se la rottura è vera, puoi ottenere un grosso profitto. Sapendo che stai facendo una scommessa ambiziosa e rischiosa, puoi permetterti di guadagnare un profitto maggiore. Lo Stop Loss deve essere piccolo. Una volta che il mercato si sposta a tuo favore, puoi spostare il tuo Stop Loss su un punto di equilibrio (breakeven) e poi lasciarlo inseguire il prezzo.

Diversificare il portafoglio

La diversificazione è la chiave per un trading proficuo. Non puoi mai essere sicuro del prezzo. Pertanto, vale la pena diversificare i tuoi investimenti. Se subisci delle perdite con un trade, è molto probabile che tu ottenga dei profitti con un altro.

In tempi di alta volatilità, questa regola funziona meglio perché aumentano le incertezze. È molto improbabile che tutte le coppie diventino incredibilmente volatili contemporaneamente, quindi investi in coppie non correlate tra loro. Se avrai delle perdite dovute all'elevata volatilità, potrai compensarle con profitti su altre coppie.

volatility.jpg

Vediamo ora cosa non dovresti fare.

Non perdere tempo con ciò che non serve

Gli indicatori tecnici sono molto utili per i trader: possono definire i livelli chiave, determinare la direzione futura del prezzo, dare indizi sul trend e così via. Tuttavia, sono efficaci solo quando il mercato è calmo e, in periodi di elevata volatilità, possono ingannarti. Quando il mercato viene sconvolto da un evento e si verifica un grande movimento, nessun indicatore può prevederlo o reagire immediatamente a tale shock. Pertanto, è meglio rimuovere gli indicatori dal grafico. L’indicatore Bande di Bollinger può aiutarti a prevedere un picco di volatilità. L'idea di questo indicatore è molto semplice: quando vedi che le tre linee dell’indicatore si stanno restringendo, è un segnale che presto si verificherà un picco dei prezzi.

Bisogna ricordare un’altra cosa: è importante avere una "visione ampia". Non utilizzare timeframe brevi quando la volatilità è elevata. In tempi di alta volatilità, il mercato è troppo attivo. La direzione su timeframe brevi può cambiare diverse volte in poco tempo. Potresti esserne confuso e rischiare grandi perdite. È meglio utilizzare timeframe più lunghi: avrai una panoramica più chiara e capirai meglio la situazione.

Non avere fretta

In tempi di alta volatilità, è facile farsi prendere dal panico e iniziare a fare cose folli. Non farlo mai. Il panico peggiorerà solo la situazione. Ricorda la regola principale: non puoi invertire la direzione del prezzo.

Se vedi che il prezzo sale o scende con estrema velocità, non cercare di determinare i massimi e i minimi perché non sarai mai in grado di determinarli accuratamente. Tutto ciò che devi fare è impostare lo Stop Loss e il Take Profit con attenzione. Così, sarai in grado di aumentare i tuoi profitti, e anche nel caso in cui il trade non abbia successo, sarai in grado di limitare le tue perdite.

In conclusione, possiamo dire che è interessante fare trading quando la volatilità è alta. È la chiave per avere grandi profitti. Tuttavia, comporta anche rischi elevati. Ecco perché solo i trader esperti saranno in grado di farvi fronte con successo. Se vuoi fare trading quando la volatilità è alta, devi prima migliorare le tue abilità. Consulta la nostra guida per diventare un professionista! 

Simile

Deposita con i sistemi di pagamento locali

Richiamata

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi

Libro Forex per principianti

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

Stai utilizzando una versione precedente del tuo browser.

Aggiornalo con l'ultima versione o provane un'altro per godere di un'esperienza di trading più sicura e più produttiva.

Safari Chrome Firefox Opera