Tipi di valute: quale scegliere?

Tipi di valute: quale scegliere?

A seconda della situazione economica, gli investitori scelgono dove investire i loro soldi e quale valuta acquistare. 
Non tutti sanno che esiste un numero enorme di coppie valutarie che possono essere negoziate. Molti trader, specialmente i principianti, negoziano solo le principali coppie Forex come EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY. Non hai mai pensato ad altre opportunità che ti permetterebbero di guadagnare ancora di più? 
In questo articolo, ti parleremo dei principali tipi di valute. Scoprirai quali di esse utilizzare in situazioni diverse per aumentare i tuoi guadagni. 

Valute Rifugio

Sai cos'è un porto sicuro? Un porto sicuro è un luogo in cui sei protetto dai pericoli. 
Ci sono valute che possono proteggerti dai pericoli finanziari. Le valute rifugio sono valute che tendono a rafforzarsi nei momenti di incertezza e paura nel mercato quando gli investitori vogliono trovare un posto sicuro per i loro risparmi. 
Quali sono queste valute? Le valute rifugio appartengono a paesi con stabilità politica ed economica, bassa inflazione e un surplus nella bilancia dei pagamenti. Nel corso del tempo, diverse valute hanno svolto il ruolo di valute rifugio e, al momento, queste valute sono il dollaro US, lo yen giapponese e il franco svizzero.

866_2.jpg

Ecco una breve descrizione. 
Il dollaro US è la valuta di riserva più famosa e negoziata dalla conferenza di Bretton Woods del 1945. Nell'ultimo decennio più del 60% delle riserve valutarie del mondo erano in dollari. Per questo, gli investitori vedono l'USD come una valuta affidabile e sicura. Notizie positive sulla crescita economica degli Stati Uniti e sul mercato del lavoro degli americano supportano il tasso di cambio del dollaro. 
Lo yen giapponese è un'altra valuta che attrae molti investitori. È interessante che lo yen cresca anche quando arrivano notizie negative dal Giappone: questo perché gli investitori giapponesi ritirano i loro soldi dall'estero e li reinseriscono nel mercato interno (un processo noto come rimpatrio). Le coppie di valute Cross come AUD/JPY, NZD/JPY e CAD/JPY sono altamente negoziate; le notizie negative nel mercato delle materie prime portano ad un aumento dello yen e, di conseguenza, al declino di queste coppie. 
Per riassumere, possiamo dire che le valute di riserva sono più spesso utilizzate in situazioni di instabilità economica, quando gli investitori vogliono preservare i loro risparmi. 

Valute Commodity

Sicuramente sai che una commodity è un bene di base usato nel commercio. Se ricordi questa definizione, non sarà difficile per te determinare i paesi con le valute delle materie prime: sono le valute delle economie con grande partecipazione alla produzione e all'esportazione di risorse naturali come petrolio, gas, carbone, metalli preziosi, ecc. Il dollaro canadese, australiano e neozelandese, il rublo russo e la corona norvegese ne sono alcuni esempi. 
Tuttavia, la maggior parte delle valute commodity sono regolate dai governi e non sono particolarmente negoziate sul mercato. Ecco perché solo tre valute sono ampiamente utilizzate nel mercato valutario internazionale: il CAD, l'AUD e il NZD, che sono liquide e variabili. 
La peculiarità di queste valute è che, in generale, i loro tassi di cambio sono altamente influenzati dal sentimento di rischio del mercato e, in particolare, dalla dinamica delle esportazioni. Queste valute tendono a rafforzarsi quando l'economia mondiale sta crescendo e c'è una richiesta di risorse. Ciò è dovuto al fatto che questi paesi ottengono ricavi maggiori vendendo merci costose. Ciò gli consente di aumentare i tassi di interesse che a loro volta attirano investitori stranieri nel paese. 
Tali investitori usano una strategia Carry Trade: prendono in prestito denaro in valute a basso tasso di rendimento e lo investono in valute commodity ad alto rendimento. L'alto tasso di rendimento è correlato a rischi elevati. Il Carry Trade può sostenere l'ascesa delle valute delle materie prime, ma se la situazione si inverte e le condizioni finanziarie si deteriorano, ciò porterà a deflussi di capitali e al ribasso della valuta commodity. Quando l'economia globale si indebolisce, le valute commodity diminuiscono di valore. 
Diamo un'occhiata a un esempio di Carry Trade. Quando i tassi di interesse australiani sono più alti di quelli del Giappone, gli investitori vendono lo yen e acquistano il dollaro australiano. L'AUD aumenta. Quando la volatilità del mercato aumenta o la crescita del tasso australiano rallenta, gli investitori chiudono le transazioni e l'AUD si deprezza. Ecco una delle principali differenze dei tassi tra le valute commodity e quelle rifugio.

866_1.jpg

Vediamo i tre paesi principali con valute commodity. 
Il Canada è famoso per le sue risorse di petrolio e gas. Ecco perchè il dollaro canadese dipende fortemente dai prezzi di queste risorse. Quando il prezzo del petrolio greggio aumenta, il dollaro canadese apprezza. Allo stesso tempo, l'economia canadese è legata all'economia americana, in quanto gli Stati Uniti sono il principale importatore di materie prime canadesi. Pertanto, una debole economia americana può portare a un calo delle esportazioni canadesi e, quindi, portare al ribasso del CAD. 
L' Australia esporta risorse naturali: rame e ferro. La Cina è il più grande acquirente di materie prime australiane, quindi l'economia cinese ha un'enorme influenza sul dollaro australiano. Quando le cifre dell'economia cinese sono positive, l'AUD si apprezza rispetto all'USD e viceversa. 
Le esportazioni della Nuova Zelanda si basano sul settore agricolo: latticini, carne, legno e lana. La valuta è influenzata dalle cifre delle aste dei prodotti lattiero-caseari, come il Global Dairy Trade. Inoltre, l'economia della Nuova Zelanda è correlata con l'economia australiana. In breve, quando i trader vogliono negoziare le valute commodity, dovrebbero seguire l'andamento dei prezzi delle materie prime.
Per concludere, possiamo dire che i trader Forex dovrebbero sempre considerare la situazione economica. Quando l'economia mondiale è stabile e in crescita, i trader possono ottenere alti profitti negoziando le valute commodity (AUD, NZD e CAD); mentre in periodi di instabilità economica, è meglio scegliere le valute rifugio (JPY e CHF). 
Ci sono molte coppie di valute che includono valute commodity e rifugio. Queste coppie hanno un grande potenziale di profitto. 

NEGOZIA VALUTE CON FBS

Simile

Strategia Carry Trade

Ti abbiamo parlato molto delle strategie di trading tecnico e vogliamo ricordarti che c'è un'altra parte importante del trading.

Deposita con i sistemi di pagamento locali

Richiamata

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Un manager vi chiamerà in breve tempo.

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi

Libro Forex per principianti

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

Stai utilizzando una versione precedente del tuo browser.

Aggiornalo con l'ultima versione o provane un'altro per godere di un'esperienza di trading più sicura e più produttiva.

Safari Chrome Firefox Opera